Archivio

Archivio Aprile 2008

VISIONI – L’INFERNALE QUINLAN [30]

9 Aprile 2008 1 commento

Basterebbero soltanto i primi quattro minuti del film per toccare con gli occhi la capacità di fare cinema. In quei pochi minuti c’è tutto quello che il genio di Orson Welles riesce ad inventare con una visionarietà unica. Carrellate, piano-sequenza, suspence, musica, grandangolo, ritmo. Diceva Hitchcock: "..fate guardare al cinema una scena di due persone che parlano sedute ad un tavolo e la gente si annoierà. Fate capire loro che sotto quel tavolo c’è una bomba ad orologeria e il dialogo diventa suspence". Metti la stessa bomba nel portabagagli di un’auto. Falla partire con due persone sopra, bloccare nel traffico cittadino, giocare in una sinuosa rincorsa con due persone che si avvicinano e si allontanano dal pericolo più volte. Sta per scoppiare. Qualcuno morirà o forse no. Quattro minuti di storia del cinema! Ed è solo l’inizio.

Prosegui la lettura…

Tag: ,